Contattaci

Hai bisogno di un preventivo o vuoi presentarci il tuo progetto?
Inserisci i tuoi dati e verrai contattato a breve!

Social media marketing?!

Progetto Dal social media marketer
Categoria Marketing

Cosa diavolo è il social media marketing?!

 

Il social media marketing è una parte di marketing che si occupa di dare visibilità a un azienda o un professionista attraverso tutte le attività svolte sui social media.

Lo scopo principale del social media marketing è creare delle relazioni sempre più strette tra aziende e pubblico attraverso un dialogo diretto.

La formalità svanisce, ci si dà del tu, si fanno domande dirette, si mostrano il proprio volto e i retroscena della propria vita quotidiana.

 

 

La nuova era del permission marketing

 

Il meccanismo della pubblicità classico si era sempre basato sull’interruzione. Esempio calzante è quello dello spot televisivo: interrompe la visione di una determinata trasmissione a intervalli precisi e spesso con un fastidioso aumento del volume; un altro esempio è quello del tradizionale volantinaggio nelle buche delle lettere, dove tutti riceveranno il medesimo messaggio, seppur non richiesto.
Questo meccanismo è noto come interruption marketing e il suo raggio d’azione è su base campionaria: l’annuncio è indirizzato a un numero molto ampio di utenti, ma si rivolge solo ad alcuni di questi.

 

Citando il politico e imprenditore statunitense John Wanamaker: «Metà dei soldi che spendo per fare pubblicità sono sprecati. Il problema è che non so quale metà!».


Questa tendenza ha iniziato a cambiare negli ultimi anni grazie all’avvento di Internet e dei Social.

Grazie a essi si è verificata una svolta epocale: il passaggio da una base campionaria a una censuaria. In questo modo si è passati al permission marketing, sviluppato già nel 1999 da Seth Godin: secondo quest’ottica l’invio di messaggi pubblicitari non è un diritto, ma un privilegio.

 

 

La scelta del target

 

Attraverso Internet è possibile raggiungere con la propria pubblicità coloro che hanno piacere di 'ascoltarla', essendo i nostri prodotti e servizi offerti molto simili ai loro interessi.

L’approccio in questo caso è totalmente diverso: non si punta più sulla quantità, ma sulla qualità di chi riceve il messaggio pubblicitario. A ricevere un determinato messaggio sarà un numero di potenziali clienti appartenenti a una categoria il più possibile specifica, con una maggior probabilità di successo.

Affinché ciò sia possibile, occorre innanzitutto definire il target al quale ci vogliamo rivolgere e che vogliamo raggiungere per poter:


•    Personalizzare il nostro messaggio

•    Ridurre la quantità di stimoli promozionali verso gli utenti

•    Ottimizzare l’efficienza e l’efficacia di una singola campagna

•    Rendere il nostro brand un partner per il consumatore

•    Misurare bene i risultati ottenuti

 

 

L'importanza dei dati

 

In questo scenario si colloca il social media marketing, il cui vantaggio principale, oltre a quello di poter instaurare un autentico e duraturo dialogo diretto con il proprio pubblico, è di mettere a disposizione un’enorme quantità di dati che gli utenti stessi offrono attraverso i loro profili, gli interessi, le pagine frequentate e le interazioni.

 

Social media marketing?!

 

Social Media a 360°

 

Nel nostro articolo 'Campagne SEA' abbiamo già parlato di come sulle piattaforme dei principiali social media sia possibile impostare delle campagne pubblicitarie specifiche in base ai propri obiettivi (interazione, acquisizione di like, traffico sul sito web, sponsorizzazione di alcuni prodotti ecc..).

 

Il social media marketing però non è soltanto investire in campagne pubblicitarie digitali, ma tutto ciò che noi comunichiamo attraverso i nostri profili, sponsorizzato o meno.

 

In base al tipo di servizio e prodotti offerti, sarà opportuno scegliere le piattaforme social e la strategia di comunicazione più adatte, tutto ciò che noi faremo attraverso questi strumenti (post, video, commenti, messaggi, campagne ecc..) dovrà essere coerente con la nostra brand identity (leggi anche 'Brand reputation').

 

 

I vantaggi del Social Media Marketing

 

Ora esploriamo quali sono i vantaggi concreti che possiamo ottenere con tutte le nostre attività di social media marketing:


•    Brand recognition

Il brand entra nelle conversazioni delle persone. Questa possibilità è offerta dal fatto di poter essere presenti in canali non riservati alla comunicazione pubblicitaria, ma di storie e contenuti. In questo modo si può aumentare la propria diffusione presso il pubblico e modificare la propria percezione risultando più “umani”

 

•    Brand autority

É la percezione dell'azienda da parte del pubblico, come autorevole ed esperta in un determinato campo. E' costruito sulla buona reputazione e la fiducia che i clienti danno ad un'azienda nel tempo, che può essere fiducia nell'esperienza dell'azienda o nelle sue capacità di offrire un prodotto di qualità.

 

•    Brand loyalty

Il brand instaura con il pubblico un dialogo duraturo su tematiche pertinenti o ironiche. Rafforzando il proprio legame, il brand viene percepito dal cliente come una figura di riferimento, rendendo la propria fedeltà nei suoi riguardi ancora più forte

 

•    Conversion rate

Maggiore sarà il numero di interazioni di valore, maggiore sarà la propensione all’acquisto dei prodotti e servizi offerti da parte del pubblico. La possibilità di misurare le interazioni andate a buon fine (conversioni) rende questi canali decisamente preziosi per le aziende

 

•    Customer experience

I social sono gli strumenti ideali per questo aspetto. La loro natura permette infatti alle aziende di rispondere in tempo reale (tempestivamente) a critiche, complimenti, domande, scusarsi e chiarire eventuali malintesi: creando un vero e proprio dialogo. Una gestione oculata dei social può portare a un’ottimale assistenza al cliente. Sono sempre di più i clienti che anzichè telefonare o inviare un'email aprono i social per un contatto diretto con l'azienda

 

•    Social listening

Un’attenta analisi delle conversazioni e dei commenti degli utenti permette di comprendere le esigenze espresse dagli utenti, per un servizio sempre più su misura del proprio pubblico.

 


Gli elementi di forza del social media marketing permettono ai brand di acquisire autorevolezza, modificare la propria immagine e percezione agli occhi dei clienti, ma soprattutto di instaurare un dialogo con i loro fan e dunque comprendere le loro esigenze più a fondo..

Questi elementi risultano ancora più delicati e importanti in un’epoca come quella attuale, che richiede alle aziende e ai brand maggiori attenzioni ad alcuni aspetti prima trascurati.

È emblematico il caso delle responsabilità aziendali.

Negli anni precedenti le principali responsabilità delle aziende erano di tipo legale (rispettare delle leggi) ed economico (garantire un equilibrio economico positivo). A queste si sono di recente aggiunte la responsabilità etica (rispettare l’ambiente e i lavoratori dei paesi in cui si esercita) e quella filantropica (impegnarsi nel sociale).

 

Dunque, non basta più fare quello che una buona azienda era solita fare 20 anni fa. E' necessario non solo stare al passo con i tempi, ma sfruttare meglio dei nostri competitor gli strumenti che si hanno a disposizione, o il pubblico smetterà di seguirci, in tutti i sensi!

 

E tu come stai andando sui social media?

Quali sono le principali difficoltà che hai riscontrato sulle piattaforme social?

 

Se hai delle domande o dei dubbi, scrivici a info@officineimmaginazione.com oppure passa a trovarci nella nostra web agency di Pocapaglia, tra Alba e Bra.

#OfficineImmaginazione